Guida di viaggio Cina

In breve
  • Capitale: Pechino
  • Forma di governo: Repubblica Popolare
  • Popolazione: 1.379 miliardi di abitanti
  • Numero di emergenza Polizia:110
  • Ambulanza:120
  • Prefisso telefonico: +86
  • Tensione elettrica: 220 volt

La Cina è uno dei paesi più grandi e più popolosi del mondo. Solo questo è un motivo per visitare questo paese da un milione di dollari. Sarete affascinati dalla cultura emozionante e dalla storia del paese, nonché dalla diversità del paesaggio. Il contrasto tra metropoli di milioni di abitanti e villaggi grandi come in Cina è difficile da trovare altrove!

La capitale Pechino ospita più di 17 milioni di persone. Pechino, conosciuta anche come "Beijing", non significa altro che "capitale del nord".

A causa delle varie conquiste e cambiamenti della dinastia, Pechino non è sempre stata la capitale del paese in passato, anche questa è la ragione per i numerosi cambiamenti di nome della città. Nel corso della sua storia è stata conosciuta con i nomi di Ji, Yanjing, Youzhou, 'hongdu, Dadu e Beiping.

Lasciatevi sorprendere dalla cucina cinese. Hai mai sentito parlare dell'uovo millenario? Una specialità cinese!

Nella nostra guida di viaggio troverete tutto quello che c'è da sapere sulla Repubblica Popolare Cinese. Immergiti in una cultura lontana ma eccitante e vivace.


Informazioni generali sulla Cina

Geografia

La Cina è uno dei paesi più popolosi del mondo, con una popolazione di circa 1,3 miliardi di persone. Il paese ha più di 9 milioni di km2 di terra e 14 paesi confinanti. A sud confina con Vietnam, Laos, Myanmar e Bhutan, a ovest con Nepal, India, Pakistan, Afghanistan, Tagikistan, Kirghizistan e Kazakistan. A nord confina con Russia e la Mongolia, a est con la Corea del Nord.

Fuso Orario

L'ora in Cina è di 7 ore avanti rispetto al fuso orario dell'Europa centrale (CET). Attualmente non è presente l'ora legale.

Clima

A causa delle sue dimensioni la Cina ha diverse zone climatiche. A ovest e a nord c'è un clima continentale con inverni per lo più molto freddi e caldi mesi estivi. Il clima nel sud è piuttosto subtropicale a tropicale. Gli inverni sono caldi e secchi, ma durante l'estate le precipitazioni sono abbondanti e sulle coste possono verificarsi uragani. Il Tibet ha un clima di alta montagna.

I mesi da giugno a ottobre non sono buoni periodi per visitare il sud e il sud-est della Cina, in quanto quelle regioni sono regolarmente colpite da tifoni che generano frane pericolose.

Tabella del clima (Pechino)


gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
Temperatura massima
2,5 °
6 °
12 °
21 °
27 °
30 °
31 °
30 °
26 °
20 °
9 °
3 °
Temperatura minima
-10 °
-7 °
0 °
7 °
14 °
17 °
21 °
20 °
15 °
7 °
0 °
-8 °
Ore di sole
7h
7h
8h
8h
9h
9h
7h
7h
8h
8h
7h
6h
Giorni di pioggia
1
1
2
3
4
6
9
9
4
3
2
1

Disposizioni di viaggio per la Cina

Ingresso nel paese

Per entrare nella Repubblica Popolare Cinese è richiesto un visto turistico, ma questo è valido solo per 30 giorni. Assicurati di richiedere il visto all'ambasciata in anticipo. Inoltre, il passaporto deve essere valido per almeno 6 mesi all'inizio del viaggio.

Le regioni di Hong Kong e Macao sono un'eccezione all'obbligo del visto. Anche se entrambi fanno parte della Repubblica popolare cinese, sono allo stesso tempo le cosiddette "regioni amministrative speciali" e possono quindi prendere decisioni indipendentemente dal resto della Repubblica popolare. Ciò significa che tu, come cittadino italiano, sei autorizzato a entrare a Hong Kong e Macao senza visto. Questo vale anche per Taiwan. Tuttavia, poiché le leggi in Cina possono cambiare rapidamente, si consiglia di controllare queste informazioni prima della partenza.

Il paese non è completamente liberamente accessibile: attualmente, gli stranieri sono autorizzati ad entrare nella regione autonoma del Tibet solo con un permesso speciale.

Valuta

La valuta nazionale cinese è il renminbi (RMB), noto anche come Yuon. Uno Yuon è diviso in 10 Jiao o 100 Fen. Con un convertitore di valuta, è possibile scoprire rapidamente il tasso di cambio corrente tra l'euro e Yuon. Non devi cambiare i soldi in Italia prima del tuo viaggio, puoi farlo in aeroporto al tuo arrivo a Pechino o in tutti i principali hotel - il tasso di cambio è quasi lo stesso ovunque, ma alcuni hotel fanno pagare una commissione.

Assistenza sanitaria

Non sono necessarie vaccinazioni particolari per un viaggio in Cina. Al momento dell'ingresso, tuttavia, è necessario confermare su un modulo che non si ha alcuna malattia contagiosa. Se hai viaggiato in precedenza e ti sei recato in una zona colpita dalla febbre gialla, potrebbe essere necessario mostrare una vaccinazione contro la febbre gialla. A questo proposito, il sito web del Ministero degli Esteri è utile per avere maggiori informazioni. Se si desidera viaggiare nel sud della Cina si consiglia in estate la profilassi della malaria. Sarebbe inoltre opportuno il richiamo alla vaccinazione contro il tetano.

Si consiglia di portare con sé: farmaci per raffreddori, infezioni dello stomaco e intestinali, antidolorifici, disinfettante, bende e crema solare. Si prega di consultare il proprio medico di base prima della partenza.

Preparativi di viaggio

Per assicurarti di essere perfettamente preparato, abbiamo compilato una checklist per te.


Società e vita quotidiana in Cina

Religione

La Repubblica Popolare Cinese è uno stato laico, il che significa che la religione è considerata per lo stato una questione privata.

Di conseguenza non c'è maggioranza religiosa e molti cittadini cinesi sono atei. Le religioni più comuni sono il buddismo, il Taoismo, l'Islam e il Cristianesimo. Gran parte della popolazione professa di essere un sostenitore della credenza popolare cinese (ghiaia) e del taoismo nel suo complesso.

Politica

Dal 1 ottobre 1949, la Cina è una Repubblica Popolare dell'Asia Orientale. L'attuale presidente è Xi Jinping.

Lingua e comunicazione nazionali

La lingua ufficiale generale è l’alto cinese. Sono ufficialmente riconosciute come altre lingue ufficiali le seguenti lingue regionali: cantonese a Hong Kong e Macao, inglese a Hong Kong, mongolo nella Mongolia interna, coreano in yanbiano e tibetano in Tibet.

Trasporti pubblici

Molte città stanno espandendo le loro reti metropolitane. Ci sono attualmente circa 18 linee della metropolitana a Pechino. Il costo di un viaggio è di 3-10 yuan. Un'altra alternativa in città è, ad esempio, un taxi. Questi sono a buon mercato e sono numerosi. Di regola, il viaggio per i primi 3 km costa circa 1,5-2 dollari, poi circa 0,3 dollari per km.

Gli autobus sono di solito i mezzi di trasporto più economici, ma sono spesso sovraffollati. La rete di autobus è ben sviluppata.


Cultura e storia in Cina

Storia

La storia della capitale Pechino risale a più di 3.000 anni fa quando; è stata a lungo considerata un'importante città commerciale sovraregionale e base militare. A causa di questo ruolo, tuttavia, la città era anche spesso oggetto di attacchi e occupazioni da parte dei popoli vicini.

Una delle conquiste più famose ebbe luogo nel 1215 sotto Gengis Khan, le cui truppe saccheggiarono e diedero fuoco alla città. Sotto il dominio dei Mongoli, Pechino è stata ristabilita come nuova capitale e ha preso una posizione dominante nel XIII secolo, quando i primi europei, tra cui Marco Polo, sono arrivati a Pechino attraverso la famosa Via della Seta.

La capitale fioriva dal XIV al XX secolo sotto gli imperatori delle dinastie Ming e Qing. Dopo diverse occupazioni straniere, l'ultimo imperatore della dinastia Qing abdicò nel 1912 e fu fondata la Repubblica di Cina con la capitale Nanchino. Nel 1949 viene fondata da Mao la Repubblica Popolare Comunista Cinese e Pechino è stata ri-proclamata la capitale. Negli anni successivi, migliaia di templi furono distrutti o convertiti in fabbriche o simili.

Nel 1989, quasi un milione di persone hanno manifestato in Piazza Tian'anmen nel centro della città per attirare l'attenzione sulla mancanza di riforme e diritti civili. Il 4 giugno 1989, migliaia di civili morirono quando il movimento democratico che dimostrava pacificamente fu sanguinosamente schiacciato dall'esercito. Da allora, la Cina ha regolarmente preso parte a conferenze sui diritti umani.

Eventi

Festa delle Lanterne: Al Festival delle Lanterne, che è un festival primaverile, vengono rilasciate in aria numerose lanterne, a creare uno spettacolo mozzafiato. Una parte importante del festival è la congettura: molte rappresentazioni sulle lanterne contengono puzzle che i visitatori possono risolvere.

Dragon Boat Festival: Forse uno dei più grandi e colorati festival in Cina. Quel giorno vengono appesi fiori all'ingresso di numerose case per augurare la salute alla famiglia.La regata dragon boat attira numerosi visitatori da tutto il mondo. Tradizionalmente, vengono mangiate palline di riso dolci chiamate zongzi.

Festa degli spiriti affamati: In agosto si svolge la festa degli spiriti affamati, che si celebra in tutta la Cina. In questo giorno, la porta degli inferi si apre una volta e per placare gli spiriti inquieti che improvvisamente raggiungono la terra viene posto del cibo davanti alla propria porta d'ingresso. Un'occasione perfetta per vivere la vibrante cultura cinese!

Festività

È difficile elencare le festività cinesi poiché le date variano ogni anno.

Ad esempio, il Festival Lunare si svolge sempre il quindicesimo giorno dell'ottavo mese lunare. In questa festa per tradizione si mangia una torta rotonda come la luna. Il festival ha origine a Taiwan, ma è stato anche riconosciuto per legge come un giorno festivo per la Cina continentale dal 2008. Anche il Festival delle Lanterne non ha una data fissa, si svolge sempre durante la prima notte di luna piena nel nuovo anno lunare.

Il quinto giorno del quinto mese lunare si svolge il Dragon Boat Festival, con la famosa Dragon Boat Regatta.

Poi ci sono altre festività che cadono sempre nello stesso giorno, come la festa nazionale il 1 ottobre. In questa data, nel 1949, Mao Tse-tung annunciò la fondazione della Repubblica Popolare Cinese in Piazza Tian'anmen.

Come in Italia, la Giornata del Lavoro si celebra in Cina il 1 maggio.

Il Qinming Festival si svolge all'inizio di aprile. In questo giorno si ricordano i morti. Negli anni bisestili il festival si svolge il 4 aprile, negli altri anni il 5 aprile.

Uno degli eventi più importanti, tuttavia, è il capodanno cinese, che si celebra per 6 giorni, intorno al 16 febbraio - 21 febbraio.

Cibo

Si dice che Pechino offra la più grande diversità culinaria in Cina. Qui troverete specialità di quasi tutte le regioni del paese insieme a prelibatezze provenienti praticamente da tutti i paesi asiatici e molte altre da tutto il mondo. Caffè o ristoranti con cucina occidentale sono anche facili da trovare. I ristoranti e snack bar in Cina sono per lo più aperti tutto il tempo - alcuni anche tutto il giorno - e non hanno giorni di riposo.

In ogni caso, la famosa anatra alla pechinese, che viene preparata con salsa di fagioli neri in un sacchetto di pasta, e la pentola mongola, che consiste in montone, gamberetti, verdure, pasta e un brodo molto piccante, sono sicuramente da provare.

In Cina è comune bere il tè. È inoltre possibile trovare bevande analcoliche comuni come cola, limonata, acqua minerale e anche birra. L'acqua del rubinetto non è acqua potabile, l'acqua bollita è disponibile su richiesta presso l'hotel. La Cina è conosciuta per la sua diversità culinaria anche in termini di bevande; lasciati ispirare dalle varie offerte di succhi esotici!


Raccomandazioni

Per turisti

È importante sapere che le patenti di guida straniere o internazionali non sono facilmente riconosciute in Cina. Prima della partenza è necessario informarsi presso gli enti locali competenti per poter guidare in Cina. Di regola, tuttavia, i turisti sono invitati a non rischiare alla guida in un paese con regole a loro sconosciute. Tuttavia, se si vuole comunque provare, si deve sapere nella Repubblica popolare cinese è un reato penale guidare se si è consumato alcol in qualsiasi quantità, anche minima. Se non vuoi parlare cinese e prendere un taxi, bisogna scrivere la destinazione in anticipo o semplicemente di nominare un luogo più noto vicino alla destinazione. Molti tassisti non parlano inglese.

Suggerimenti e trucchi

Prelevare denaro dagli sportelli bancomat è spesso possibile solo in misura molto limitata con le carte di debito italiane. Pertanto, per viaggi in Cina, si raccomanda di portare con sè carta di credito e/o contanti.

Non è comune in Cina la mancia al ristorante. Ma è abbastanza diffusa in hotel per il servizio in camera o per i facchini (circa. 50 centesimi).

La tensione in Cina è di 220 volt. Poiché le prese non sono standardizzati, si consiglia di portare un adattatore.

Piccolo dizionario


Italiano
Chinesisch in chinesischen Schriftzeichen
Chinesisch
Ciao!
Hài
Buongiorno!
早上好
zǎoshang hǎo
Benvenuto!
欢迎
huānyíng
Come stai?
你好吗
nǐ hǎo ma?
Bene, grazie
我很好,谢谢
wǒ hěn hǎo,xièxie
E tu?
你呢?
nǐ ne?
Buono / OK
我很好/ 还好
wǒ hěn hǎo/ háihǎo
Grazie
谢谢
xièxie
Prego
不客气
bù kèqi
Buonanotte
晚安
wǎnān
Ci vediamo dopo
下次见
xiàcìjiàn
Arrivederci
再见
zàijiàn
Mi sono perso
我迷路了
wǒ mílù le
Ti posso aiutare?
我能帮你忙吗?
wǒ néng bāng nǐ máng ma?
Mi puoi aiutare?
你能帮我忙吗?
nǐ néng bāng wǒ máng ma?
Dov’è il bagno/la farmacia??
请问,厕所/ 药房在哪里?
qǐngwèn,cèsuǒ / yàofáng zài nǎlǐ?
Parli (Inglese / Cinese)?
你会说(英语/阿拉伯语)吗?
nǐ huì shuō (yīngyǔ / ālābóyǔ)ma?
Mi chiamo
我的名字是.....
wǒ de míngzi shì...

Video

Pechino

Pechino in due minuti: le cose da vedere, consigli utili e idee di viaggio