Guida di viaggio Germania

In breve
  • Capitale: Berlino
  • Forma di governo: repubblica parlamentare
  • Popolazione: 82 521 653 abitanti
  • Chiamata di emergenza: 112
  • Polizia: 110
  • Prefisso telefonico: +49
  • Tensione elettrica: 230V

Vivono in Germania circa 80 milioni di persone, di cui più di tre milioni nella capitale Berlino. Essendo uno dei paesi più popolosi d'Europa, la Germania offre una varietà di cultura per tutti i visitatori.

Ad esempio, la Germania offre un'architettura diversificata. Molti edifici sono ancora conservati dall'antichità romana, come il Teatro Romano di Magonza o la Porta Nigra di Trier. Dell'architettura romanesque, per esempio, è esempio la Cattedrale di Magonza. Altri edifici gotici possono essere visitati in molte città più grandi. La più famosa è la Cattedrale di Colonia. Nel Rinascimento, sono stati costruiti castelli a Dresda, Berlino e Torgau. In stile barocco sono gli edifici quali il Palazzo Charlottenburg a Berlino. Nell'epoca dello stile dello storicismo, sono stati costruiti il noto Castello di Neuschwanstein e la Cattedrale di Berlino.

In quasi nessun paese ci sono tanti festival come in Germania. Che si tratti del festival locale delle fragole, del Museo Ufer Fest di Francoforte o dell'Oktoberfest di Monaco, c'è qualcosa da festeggiare in qualsiasi momento dell'anno. Immergiti nel trambusto colorato e unisciti alle celebrazioni! Cibo e bevande non mancheranno!

Oltre alla capitale, le più grandi città tedesche sono Berlino, Amburgo, Monaco, Colonia, Francoforte sul Meno, Stoccarda e Dusseldorf.

Nella nostra guida di viaggio Sprachchaffe troverete tutto quello che c'è da sapere per un viaggio in Germania.


Informazioni generali sulla Germania

Geografia

La Germania ha una superficie totale di 357.000 km2. È composta da 16 stati federali. Geograficamente è circondata dalle acque e isole del Mar Del Nord e del Baltico, le pianure della Germania settentrionale, le montagne sud-occidentali, le colline alpine e le Alpi. La natura della terra è stata determinata dai ghiacciai dell'ultimo periodo freddo, in particolare le caratteristiche di molti laghi, fiumi e suolo provengono da questo periodo geologico.

Fuso Orario

La Germania fa parte del fuso orario dell'ora dell'Europa centrale (CET). Pertanto, non vi è alcuna differenza di orario con la maggior parte degli altri paesi europei. Fanno eccezione il Regno Unito e il Portogallo, che sono indietro di un'ora.

Clima

In termini di paesaggio, la Germania ha una grande diversità. Dalle spiagge del Mare del Nord e del Mar Baltico alle basse montagne alle catene montuose delle Alpi nel sud del paese, c'è un sacco di varietà geografica. Il paese è completamente nella zona climatica temperata. Tuttavia, le temperature possono variare notevolmente da regione a regione.


gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
Temperatura massima
2 °
4 °
8 °
13 °
19 °
22 °
23 °
23 °
20 °
13 °
7 °
3 °
Temperatura minima
-4 °
-3 °
0 °
3 °
8 °
11 °
12 °
12 °
9 °
5 °
2 °
-1 °
Ore di sole
2h
2h
4h
5h
7h
7h
7h
7h
5h
4h
2h
1h
Giorni di pioggia
10
9
9
9
9
9
9
9
8
9
10
11


gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
Temperatura massima
4
4
8
14
17
21
23
24
17
14
10
6
Temperatura minima
-6
-8
-2
4
8
11
13
13
10
3
1
-6
Ore di sole
4
1
1
7
5
3
4
7
6
3
5
2
Giorni di pioggia
12
4
9
8
23
28
23
20
10
12
10
17

Disposizioni di viaggio per la Germania

Ingresso nel paese

 

I cittadini dei paesi dell'UE non hanno bisogno di un visto per entrare in Germania. I cittadini di paesi terzi hanno generalmente bisogno di un visto per soggiornare in Germania.

Il soggiorno per scopi esclusivamente turistici per un periodo massimo di tre mesi per semestre è senza visto per alcuni paesi. L'elenco dei paesi in cui l'obbligo del visto è stato revocato dall'UE è disponibile sul sito web del Ministero degli Esteri.

Ulteriori informazioni e requisiti per il visto possono essere ottenuti dall'Ambasciata tedesca o dal Consolato Generale tedesco. Si consiglia di fare richiesta con congruo anticipo, in quanto il tempo di elaborazione può essere più lungo, soprattutto durante i periodi di alta stagione.

Valuta

Dal 2001 l'euro è la valuta ufficiale in Germania che ha sostituito il marco tedesco (DM).

Le monete rosse da 1,2 e 5 centesimi mostrano il ramo di una quercia tedesca. Questo motivo è simile al motivo dell'ex centesimo tedesco.

Le monete da 10, 20 e 50 centesimi mostrano la Porta di Brandeburgo come simbolo di divisione da un lato e di unità dall'altro.

Le monete da 1 e 2 euro mostrano ancora una volta l'aquila federale tedesca come simbolo della sovranità tedesca.

Assistenza sanitaria

In tutta la Germania, da aprile a ottobre, c'è il rischio di trasmissione della malattia di Lyme o malattia di Lyme da zecche, soprattutto attraverso erba, arbusti e sottobosco. Gli indumenti rappresentano una protezione per la copertura della pelle. Anche la meningoencefalite di inizio estate (FSME) è trasmessa dalle zecche. Le aree più colpite sono la Baviera, il Baden Wàrttemberg, l'Assia, la Renania-Palatinato e la Turingia. Per molte attività ricreative con possibile esposizione alle zecche nelle rispettive regioni, si raccomanda la vaccinazione contro l'FSME. In caso di infestazione da zecche è necessario consultare un medico.

La rabbia può manifestarsi a livello nazionale. I portatori sono principalmente cani, gatti e animali selvatici. In caso di ferite da morso, bisogna ricorrere il prima possibile alle cure mediche.

La Germania ha un ottimo sistema sanitario e offre strutture mediche adeguate e specialisti qualificati. Le spese sostenute in caso di malattia sono di solito coperte dall'assicurazione sanitaria legale. A tale scopo, è necessario portare con sé il modulo E111 o E128. Questi moduli sono disponibili presso le unità sanitarie locali di origine. In ogni caso, chiedi alla tua compagnia di assicurazione sanitaria se e quali costi saranno coperti in caso di emergenza. In caso di dubbio, si consiglia di stipulare un'assicurazione sanitaria straniera, che consente di utilizzare gratuitamente servizi più estesi come un eventuale trasporto di rimpatrio.

Preparativi di viaggio

Per assicurarti di essere perfettamente preparato, abbiamo compilato una checklist per te.


Società e vita quotidiana in Germania

Religione

La maggior parte degli abitanti appartiene al cristianesimo. La popolazione del sud e dell'ovest è principalmente impegnata nel cattolicesimo. Nel nord e nel centro del paese è più rappresentato il Vangelo. Un terzo dei cittadini tedeschi è religioso.

Politica

La Germania è una Repubblica federale parlamentare. Il capo di stato è il Presidente Emmanuel Macron. Il capo del governo è la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Lingua e comunicazione nazionali

La lingua nazionale ufficiale è il tedesco, anche se i dialetti sono ancora parlati in molte singole regioni della Germania.

Alcune lingue regionali e minoritarie possono essere utilizzate come lingue ufficiali. Riconosciute come lingue regionali minoritarie il basso tedesco, danese, frisone, sorabo e romani dei rom.

Trasporti pubblici

Tutte le principali città sono collegate dalla rete ferroviaria. È possibile muoversi da una città all'altra con il treno espresso ICE o con i treni regionali leggermente più lenti ma più economici. Tutti i biglietti possono essere acquistati presso lo sportello o online tramite il sito web Deutsche Bahn. Dal 2012, gli autobus a lunga percorrenza sono stati autorizzati in Germania, il che significa che è anche possibile percorrere distanze più lunghe all'interno della Germania con gli autobus.

All'interno delle città, tram, autobus o metropolitane possono raggiungere rapidamente la vostra destinazione. Più grande è la città, più opzioni di trasporto sono disponibili. Infatti, app come Uber sono vietate in Germania perché l'applicazione viola la legge sul trasporto passeggeri, che afferma che i conducenti devono dimostrare, tra le altre cose, che conoscono bene le strade della città. Un'eccezione è Berlino, dove è possibile utilizzare l'app Uber.

Attenzione: I regolamenti nelle singole città possono variare. Mentre in alcune città si dispone di abbonamenti che sono validi solo per un massimo di due ore dopo l'acquisto (ad es. Francoforte), ci sono altre città in cui devi prima obliterare il biglietto al distributore automatico in treno (ad es. Düsseldorf). Informati prima sul regolamento della città che visiti.


Cultura e storia della Germania

Storia

Gli uomini di Neanderthal lasciarono le loro prime tracce in Germania circa 130.000 anni fa, fino a quando l'Homo sapiens emigrò dall'Africa. Altre menzioni scritte suggeriscono che la Germania era abitata da tedeschi e celti intorno al 1000 aC. Dal 50 a.C. al V secolo, parti della Germania appartenevano all'Impero Romano. Infine, il re franchista Carlo Magno fu incoronato imperatore dell'Impero Romano nell'800 d.C.

Sotto il governo degli Asburgo nel XIII secolo la Germania era composta solo da singoli piccoli paesi. Nel XVI secolo, seguì la divisione della fede. Martin Lutero pubblicò le sue 95 tesi a Wittenberg. La guerra dei trent'anni (1618-1648) terminò con l'equiparazione delle denominazioni cattoliche, luterane e riformate.

Federico il Grande regnò dal 1740 al 1786 e la Prussia divenne una grande potenza europea. Nel 1871, il re prussiano Guglielmo I fu incoronato imperatore. Guglielmo II guidò l'Impero tedesco nella prima guerra mondiale (1914-1918). Un anno dopo la fine della guerra, fu firmato il Trattato di Versailles. Il Kaiser Guglielmo II abdica e viene fondata la Repubblica di Weimar.

Nel 1933, il nazionalsocialismo iniziò con l'ascesa di Adolf Hitler come Cancelliere del Reich. Con l'attacco alla Polonia, Hitler lanciò la seconda guerra mondiale nel 1939. Milioni di persone sono state uccise nell'Olocausto. Nel 1945, la guerra terminò con l'occupazione alleata della Germania. Nel 1949 fu fondata la Repubblica Federale di Germania. Con la costruzione del muro nel 1961, iniziò la guerra fredda e separò la Germania in Germania occidentale e orientale. La stessa Berlino venne divisa da un muro. Nel 1989, le rivolte nella RDT hanno causato la caduta del muro di Berlino. Un anno dopo avvenne la riunificazione della Germania.

Eventi

Francoforte:

Musikmesse Festival: (aprile) La Fiera della Musica di Francoforte è di grande importanza per l'industria musicale internazionale. Oltre alla fiera stessa, c'è anche un festival associato che si estende in tutta la città e offre una varietà di concerti diversi.

Osthafenfestival: Ogni anno nel mese di luglio si svolge a Francoforte Osthafen, un grande festival di arte, cultura e musica, con 5 palchi e con un sacco di artisti diversi che si esibiscono dal vivo. E, cosa migliore di tutte, l'intero festival è gratuito!

Sommerwerft: (luglio - agosto) Il Sommerwerft è un festival teatrale internazionale con una varietà di artisti diversi. C'è una vasta gamma di attività di teatro, danza, musica, performance e poesia e il tutto è gratuito!

Museumsuferfest: Ogni ultimo fine settimana di agosto si svolge a Francoforte uno dei più grandi festival artistici e culturali d'Europa, il Museum Bank Festival. Molti musei sulle rive del Meno sono aperti fino a tarda notte, e ci sono anche una varietà di palchi con un sacco di musica dal vivo.

Monaco:

Braukunst Live: (febbraio) Gli intenditori e amanti di birra non possono assolutamente perdere la fiera della birra a Monaco di Baviera! qui si può assaggiare un’enorme varietà di birre tedesche e internazionali, l’evento mette a disposizione degli ospiti una piattaforma su cui i produttori di birra possono presentare i loro nuovi prodotti e specialità.

Sommerfestival im Park: (agosto) Al festival estivo nel Parco Olimpico c'è qualcosa per tutti: per 20 giorni i visitatori potranno godere di giostre, bancarelle, vicoli gourmet, bar sulla spiaggia e wakeboard, nonché concerti gratuiti. Il punto forte è la ruota panoramica, da cui si può godere di una fantastica vista del parco e della zona nord di Monaco.

Oktoberfest: (settembre - ottobre) Il più grande festival popolare del mondo si tiene sulla Theresienwiese dal 1810. Ogni anno, più di 6 milioni di persone, per lo più dall'estero, vengono a Monaco di Baviera per bere birra. La maggior parte dei visitatori indossa i tradizionali pantaloni dirndl o in pelle e la musica tradizionale tedesca anima gli stand.

Festività

Il 1 gennaio, come in ogni altra parte del mondo, si celebra il capodanno.

Il venerdì prima della Domenica di Pasqua è il Venerdì Santo, che segna la crocifissione di Gesù Cristo.

La domenica e il lunedì seguenti segnano la domenica di Pasqua e il lunedì di Pasqua, si celebra la risurrezione di Gesù Cristo.

Il primo maggio, i tedeschi celebrano la Festa del Lavoro.

Il 39o giornodopo la domenica di Pasqua si celebra l'Ascensione di Cristo, il ritorno di Gesù Cristo come Figlio di Dio al Suo Padre nei cieli.

Il 49esimo giorno dopo la domenica di Pasqua è la domenica di Pentecoste e il giorno successivo è il lunedì di Pentecoste. Viene celebrata la discesa dello Spirito Santo.

Il 60esimo giorno dopo la domenica di Pasqua segna Corpus Christi. In questo giorno, viene celebrata la presenza fisica di Gesù Cristo nell’ostia consacrata.

Il 3 ottobre si celebra la Giornata dell'unità tedesca.

Il 24, 25 e 26 dicembre si celebra il Natale, la nascita di Gesù Cristo.

Cibo

La cucina tedesca è molto varia e cambia a seconda della regione. Forse anche a causa dei freddi mesi invernali, il cibo tedesco è piuttosto abbondante e pesanti. Il pasto principale caldo si consuma di solito intorno a mezzogiorno. La cena di solito consiste in fette di pane con salsiccia o formaggio. La colazione è di solito formata da pane, panini o pane tostato con marmellata, miele, formaggi o salsiccia. Anche i cereali con latte, yogurt e frutta sono molto popolari.

La Germania è conosciuta per la sua varietà di pane. Dal pane scuro misto o integrale ai dolci alla liscivia e al pane bianco, c'è qualcosa per ogni gusto. I piatti di patate sono ancora popolari tra i tedeschi e sono utilizzati come contorno per molti piatti.

Salsicce e prodotti a base di carne, carne di maiale e manzo, nonché il pollame sono particolarmente popolari in Germania. Soprattutto il bratwurst è disponibile in molte varianti. Anche il pesce è molto diffuso, particolarmente nel nord della Germania. Tra le bevande si beve principalmente birra in tutta la Germania. I tipi di birra variano notevolmente a seconda della regione. La pils è il tipo più diffuso. Nella Germania meridionale c'è principalmente birra leggera e bianca. La vecchia birra è particolarmente bevuta sul Basso Reno.


Raccomandazioni

Per turisti

Nelle stazioni di trasporto pubblico e piazze è buona educazione quello di utilizzare il lato sinistro della scala mobile per camminare e quello destro per stare fermi. Ma anche molti tedeschi lo fanno male! Supermercati e negozi sono chiusi la domenica, quindi bisogna pianificare lo shopping di conseguenza.

Suggerimenti e trucchi

Il pagamento con carta di credito non è così comune in Germania come in altri paesi. Dal panettiere o nei negozi più piccoli spesso non si può pagare con una carta di debito. Ecco perché è meglio avere sempre un po’ di contanti con voi.

In Germania esiste il deposito sulle bottiglie. Pertanto, non si dovrebbe buttare via i vuoti, ma riconsegnarli e riavere i soldi indietro.

La mancia non è un must in Germania perché è inclusa nel prezzo. Tuttavia, se siete soddisfatti, si potrebbe dare una mancia del 10-15% del conto.

Piccolo dizionario

Italiano
Tedesco
Ciao!
Hallo!
Buongiorno!
Guten Tag!
Buonasera
Guten Abend!
Benvenuto!
Willkommen!
Come stai?
Wie geht's?
Bene, grazie
Gut, danke!
E tu?
Und Dir?
Grazie!
(Tausend) Dank!
Prego
Gern geschehen!
Buonanotte
Gute Nacht!
Ci vediamo dopo
Bis später!
Ciao!
Tschüss!
Mi sono perso
Ich habe mich verlaufen
Ti posso aiutare?
Kann ich Ihnen helfen?
Mi puoi aiutare?
Können Sie mir helfen?
Dov’è il bagno/la farmacia?
Wo ist die Toilette/die Apotheke?
Parli (Inglese)?
Sprechen Sie (Englisch)?
Mi chiamo
Mein Name ist …

Video

Cosa vedere in Germania

I 10 posti più belli della Germania

Alla scoperta di Francoforte

Città moderna, ma con cuore che fa trapelare antiche origini e tradizioni secolari. Situata sul Meno, che le regala profili sinuosi e riflessi magici, Francoforte è una delle città più belle della Germania con uno skyline mozzafiato.