Posti limitati. Prenotate subito il vostro soggiorno linguistico per le vacanze autunnali!

Ottenete uno sconto del 10% per un soggiorno linguistico per giovani a Londra

Testimonianza di Fabiola - Erasmus a Lille in Francia

Andare a studiare in Francia con il progetto Erasmus è stata un’esperienza fantastica a 360 gradi. Ho vinto la borsa di studio per studiare a Lille, in Francia, presso la  IESEG SCHOOL OF MANAGMENT, in partnership con l’Università di Padova dove studio.  La mia università mi ha assistito nella scelta delle destinazioni fornendomi tutti i link collegati a siti universitari dove poter capire che esami potevo scambiare con il mio piano di studi italiano. Dopo aver saputo di essere vincitrice, mi sono iscritta online e mi sono occupata della stesura del Learning Agreement in relazione al mio percorso di studio. Per quanto riguarda volo e sistemazione ho dovuto cercarli autonomamente anche se l’università mi ha mandato dei link utili da cui prendere spunto.  Il servizio di studio internazionale da parte dell’università viene offerto con una borsa di studio che per me ammontava a 280 euro mensili poiché la Francia è considerata un paese più costoso, oltre al rimborso del viaggio. Il 25 agosto 2014 sono partita per questa entusiasmante esperienza all’estero! Prima di partire temevo di non trovarmi bene, di avere difficoltà con la lingua, immaginavo come sarebbe stato incontrare nuova gente che non parlava la mia lingua, vivere una nuova cultura e soprattutto pensavo se questo percorso di studio avrebbe soddisfatto o meno le mie aspettative.  Beh le mie paure dopo i primi giorni sono svanite. Passavo molto tempo all’università ed era proficuo sia per imparare un nuovo metodo di studio ma anche perché mi ha permesso di socializzare tantissimo e di confrontarmi con studenti di altra nazionalità. Il fine settimana diventava comunque un momento sacro e ho viaggiato tantissimo spostandomi anche dalla Francia insieme ai miei compagni di avventura con cui ho condiviso lo studio ma anche bellissimi momenti di svago e divertimento. Grazie all’International Club (club della scuola che accoglie studenti Erasmus ed organizza viaggi e attività ricreative) ho visitato diverse città quali Amsterdam, Lussemburgo, Budapest oltre a partecipare a tante attività quali tranquille serate trascorse nei vari club della città. Penso di avere vissuto intensamente ognuno dei giorni che ho trascorso a Lille, di essere maturata sotto ogni aspetto e posso dire di essere tornata un’altra persona. Sono dell’idea che bisogna partire ogni volta che si ha l’occasione di farlo ma credo che sia necessario conoscere le lingue per socializzare e soprattutto se si vuole ottenere il massimo dal proprio percorso universitario all’estero. Per fortuna alla IESEG era usata la lingua inglese e non ho avuto problemi ma all’esterno, avendo una conoscenza scolastica del francese, ho avuto qualche difficoltà ma mi sono comunque fatta capire….Durante il mio soggiorno sono stata insieme anche a molti altri studenti sudamericani e così ho potuto imparare anche un po’ di spagnolo….Sono tornata in Italia con un grande bagaglio linguistico. Ho migliorato il mio inglese, ho imparato il francese e assaggiato lo spagnolo!Insomma parola d’ordine: partecipate al progetto Erasmus, imparate le lingue e sentitevi veramente cittadini del mondo!

Fabiola